Benvenuto

L’Istituto Quinta Dimensione è un’associazione senza scopo di lucro, che nasce dalla volontà di dare spazio a fotografi, artisti e scrittori, organizzando e realizzando la produzione, la diffusione e la distribuzione delle proprie ed altrui opere.

L’istituto Quinta Dimensione ha come scopo statutario la valorizzazione intellettuale, artistica e d’immagine mediante iniziative e servizi nel settore della cultura dell’arte e dello spettacolo; l’identificazione e la realizzazione di progetti culturali e sociali per l’informazione e la formazione dei giovani e degli adulti; l’organizzazione di corsi, scuole, seminari, stage di formazione, mostre, rassegne, concorsi a carattere culturale.

Archivio Riccardi

Con l’accordo stipulato per la gestione dell’Archivio Riccardi, l’Istituto Quinta Dimensione si propone di contribuire alla diffusione di una cultura della memoria coinvolgendo gli iscritti nella raccolta, nella catalogazione e nella diffusione di documenti storici, con particolare attenzione ai documenti fotografici.
L’idea è quella di fornire gli strumenti di base per l’analisi visuale, al fine di trasmettere la cultura e le conoscenze del passato assieme alla passione per la storia, la bellezza e la fotografia.

Chi siamo

L’associazione è frutto dell’impegno collettivo di giornalisti, fotografi, videomakers, artisti, curatori, ma anche professionisti di diverse discipline che mettono a disposizione il loro lavoro per la realizzazione di questo “spazio culturale” libero, autonomo e gratuito.

Iniziative

L’Europa e i suoi protagonisti

A luglio 2019, l’Istituto Quinta dimensione ha preso parte al «Programma di attività della Regione Lazio concernente la Storia e la Memoria: Iniziative per la costruzione di un archivio della memoria storica del Lazio. Realizzato con il contributo della Regione Lazio Determinazione Dirigenziale 21 marzo 2019, n. G03290: Memoria di Giunta Regionale 23 ottobre 2018», …

Contatti

La nostra sede si chiama Spazio5 e si trova in via Crescenzio 99/d a Roma. A pochi passi da Piazza del Risorgimento e dalla Metro A – Ottaviano.